Futuro

Nell’ultima settimana è stato come sentire la Nera Signora che proiettava la sua ombra e lasciava un brivido che nessun sole può scaldare.

E dopo angoscia, ospedale, incertezza continua, corse contro il tempo, cattiveria ipocrita, mi ha fatto bene, mi ha caricato, rivedere il mio cucciolo, stare un po’ con lui e farmi contagiare dalla sua semplice felicità di bimbo.

Passare dalla negazione di qualsiasi futuro ad un futuro tutto da scrivere.

Eccolo:

 

 

 

 

 

 

 

(Visited 10 times, 1 visits today)