Parte della Storia

Mio nipote quando avrà dei figli potrà dire loro:
Io ho vissuto i tempi del Covid.

Ma chissà se mio nipote avrà dei figli.
Probabilmente si.

E chissà se il mondo esisterà ancora, come è oggi.
Forse si.

Questo pensiero nasce da molti altri che si sono sovrapposti in una notte molto breve di poco sonno, ripensando alla Storia, quella che abbiamo studiato, e studiamo, a scuola, e quella che abbiamo vissuto, quasi senza rendercene conto nel momento in cui accadeva.

Chissà cosa pensavano i nostri genitori immaginando il 2020, o anche solo il 2000.
Perfino quando ero ragazzina io dire “nel 2000” era come dire in un futuro lontano, quasi inimmaginabile.

Chissà cosa pensavano i nostri nonni, nati alla fine del 1800, della fine del secolo che ormai per noi è finito da 20 anni.
Che ormai è Storia.

Sì, mio nipote potrà dire di aver vissuto il Covid, mio figlio può dire di aver visto le torri gemelle crollare nel 2001, la mia generazione può raccontare lo sbarco sulla luna, la caduta del muro di Berlino, può dire come si viveva senza computer e cellulare.

Noi abbiamo vissuto la Storia, a modo nostro, quasi sempre da spettatori ignari, immaginando quello che poi non si è quasi mai avverato.

Ti ricordi “Ritorno al Futuro”?

Nel 2015 le macchine volavano, i vestiti si asciugavano da soli, la pizza si idratava in una specie di forno apposito, c’era un fax in ogni stanza.

Ben poco di quello che è stato ipotizzato si è poi realmente avverato (e per quello che riguarda il fax non credo succederà mai!)

Sapessi quante volte mi pento di non aver chiesto a mia mamma o mia nonna com’era la loro vita quando avevano 20 anni.

Mia nonna è nata nel 1895, aveva 20 anni quando è iniziata la 1a Guerra Mondiale.

Mia mamma era del 1925, aveva 20 anni quando è finita la 2a.

Vorrei dire a mio figlio e mio nipote: chiedete, fate domande, siate curiosi, finché potete!
La mia ormai è la prossima generazione che se ne andrà e molto sarà perso, il poco che so vorrei poterlo regalare a chi resterà dopo di me.

Forse qualche briciola la lascio qui, in questo sito, magari chissà, servirà loro a sapere qualcosa di più.

Perché se è vero che la Storia la fanno i grandi eventi, è vero anche che sono gli individui, uno ad uno, che fanno la trama e l’ordito su cui si poggia.

Mi piacerebbe che anche il mio piccolo, sottile filo, avesse un senso.

(Visited 9 times, 1 visits today)