Pensieri

Come sempre, quando la strada mi porta via
i pensieri arrivano e si accavallano.. come per riempire il tempo
fra un semaforo e il prossimo incrocio.
Pensieri… di tutto un po’
come un bazar disordinato
e in fianco alla delusione per il lavoro che non hai trovato,
al colloquio inutile da cui sei appena uscita,
scorre la coda che hai fatto mille volte quando un lavoro ce l’avevi..
Vedi quello lì, nella grossa moto
con i capelli lunghi che escono dal casco
e ti rendi conto che quello lì… si proprio lui
aveva 20 anni quando li avevi anche tu
E non sai se sentirti vecchia e patetica, insieme a lui
o pensare che in fondo, dopotutto,
ancora non siamo da buttare, io e lui…
Dopo un attimo sono altre cose che arrivano…
banali, patetici calcoli in termini di soldi…
maledetti soldi che non bastano mai
pensi che si, è vero… anche questo lavoro non lo hai preso…
ma che qualcos’altro arriverà… ma ci credi ancora?
Pensi che è maledettamente sbagliato
che stai sprecando te stessa, che stai buttando via i giorni e i mesi…
e non ti resta in mano che un pugno di mosche…
e ti fa rabbia…. e fa tornare di nuovo tutti i dubbi…
E poi finisce, inevitabilmente
che penso a te…
e allo specchietto faccio una smorfia…
e mi viene un groppo in gola…
facendo a me stessa le stesse domande di sempre
e dandomi le stesse risposte piene di buon senso
quelle che poi sicuramente dimenticherò..
..
Io non so scrivere poesie
le mie sono parole che si accavallano, spesso senza molto senso
io non so fare rime baciate
non so far diventare canzone quello che sento…
I miei sono solo pensieri…

(Visited 6 times, 1 visits today)