Ricordi… rimpianti

Le sere come questa mi mettono sempre una specie di malinconia
e forse un po’ di tristezza…
pensieri che vengono e se ne vanno..
Piove, come ha fatto tutto il giorno
la stessa pioggerellina sottile che senti più che vedere
tipica di questa stagione… quella che sembra fatta di lacrime..
lacrime che brillano di riflessi,
nell’aria, sui tetti, sulla strada
luci indefinite come in un alone…
Ormai sono abbastanza vecchia da riempire sere come questa di ricordi,
di deja vu
in sere come questa mi sembra di aver già visto tutto
e mi sento come carica al limite delle mie forze..
come se sulla mia schiena portassi un peso troppo grande..
Come mi piaceva guardare la pioggia..
quando ancora non avevo idea, non sapevo
quando ancora questa mia vita era una strada tutta da percorrere
Mi sedevo sulla finestra della mia camera
e restavo lì, a fantasticare guardando il mondo
forse con la stessa malinconia e tristezza di ora
e poi scrivevo poesie piene di solitudine.
Quanti anni sono passati, quanti ponti ho attraversato da allora
ma dentro di me vive ancora quella ragazzina che guardava la pioggia
e lotta e sgomita, per tornare fuori, per avere ancora un’altra possibilità.
E vuole lo stesso amore che voleva allora
vuole un abbraccio, vuole poter chiudere gli occhi e sapere
di essere al sicuro, di essere finalmente in pace..
Poi…

(Visited 9 times, 1 visits today)