Macedonia di pensieri

Capita ogni tanto, molte cose che vengono in mente, niente di particolarmente definito su cui scrivere una pagina, solo piccole cose normali, pensieri, ricordi, momenti.

E allora faccio un altro mix, come ne ho fatti in altre occasioni, vediamo cosa viene fuori.

8 febbraio

Come sempre, come tutti gli anni, questa è una data ricorrente piena di cose e anniversari, ma quest’anno nel pieno allucinante del lavoro in questo periodo, è scivolata via, con appena il tempo di mandare degli auguri su WA.

Mi dispiace, è come se avessi in un certo senso mancato ad un appuntamento, io non sono il tipo da tirare bidoni.
Neanche a me stessa.

Per cui, con un giorno di ritardo, auguri Gianni, coi tuoi 76 anni in cui arranchi, con mille magagne ma sempre tu, e auguri Alberto, nipotino più grande di una delle mie amiche storiche, ho praticamente visto nascere la tua mamma e pensare ai tuoi 13 anni mi sembra quasi impossibile.
E auguri Walter (e ovviamente Manuela), nell’ultimo decennio abbondante questo giorno lo ho dedicato a te, come potrei non farlo anche quest’anno?

colonscopia

La mia coinquilina non è mica normale, non che la cosa in sè sia così strana, chi molla tutto e va a lavorare all’estero si allontana abbastanza dalla definizione di “normale”.

Ne ho parlato, fra le altre cose, raccontando che è buddista e quando recita i mantra sembra un diesel che non parte mai.

E dicevo anche che è una salutista, cose biologiche, vitamine e integratori alimentari (ma assolutamente naturali, ovviamente), è un’ottima cliente di Celeiro (chi ha voglia può dare un’occhiata al sito https://www.celeiro.pt/), una quasi paranoia per i capelli che passa delle mezzore a tirare, pettinare, lisciare, imboccolare, il tutto focalizzato alla cura del corpo e della bellezza.
Proprio il mio tipo di persona… vabbè non fa male a nessuno, scelte sue.

Adesso ne ha inventata un’altra però, e questa mi sconcerta.

Adesso vuole fare la colonscopia.
Non ho mica capito se il motivo è medico, se sta male, mi ha detto di aver già avuto dei polipi che le hanno rimosso qualche anno fa e che si dovrebbe fare un controllo ogni non-so-quanti anni.
Mi ha anche detto però che dopo una cosetta simpatica come quella si dimostrano 10 anni di meno (e mi chiedo se magari il motivo è questo, ha 42 anni e si comporta come una ragazzina, magari è così, chi lo sa).

A prescindere dal motivo per cui vuole fare sta cosa è partita in quarta per cercare di farsi una ricetta medica, senza riuscirci, ma non si fa spaventare da questo, ha preso appuntamento per il 25 febbraio, le costerà mi pare sui 350€, con i 3 giorni precedenti a dieta liquida e farmaci per…
insomma passerà 3 giorni a cagare tutto il tempo.

Sono fortunata, il 22 io parto per l’Italia per cui me le perderò le sue corse in bagno 😀

9 febbraio

Anche questa una data che ormai, di anno in anno, non smette di farmi venire un groppo in gola.

Ne ho parlato parecchie volte, negli anni scorsi, forse ho già detto tutto quello che c’era da dire, ma anche se il tempo passa non potrò mai scordare quel ragazzo di 23 anni che è morto su quella strada, il 9 febbraio del 1980, portandosi via un pezzo di me.

Armando, non mi dimentico di te, ogni 9 febbraio è una ferita che si riapre.

days off

E metà del mio weekend è andata, domani devo decidermi a uscire di casa, comprare il tabacco, incredibile, ho finito quello che mi ero portata dall’Italia (beh a pensarci bene non è poi tanto incredibile, è stato a settembre).

Fare un po’ di spesa (non so più cosa mangiare, non ho voglia di niente), magari fare anche una passeggiata, le mie gambe e la mia schiena mi ricordano che sto col culo si questa sedia metà delle mie giornate e l’altra metà praticamente a letto.

Devo camminare!!

Conto i giorni per quando devo partire, lo dicevo prima, il 22 febbraio ho il volo per Bergamo, la macchina prenotata e via da mio figlio, e poi da Eli, e poi da mia sorella.
Già immagino cosa mettere in valigia, cosa posso portare a tutti loro, cosa fare e dove andare quando sarò lì.

Altro che days off 🙂

(Visited 17 times, 1 visits today)