Appuntamenti fissi

Ogni volta cerco di non ripetermi ma, anno dopo anno, si presentano questi giorni un po’ speciali, che in un certo modo lasciano il loro piccolo segno.

Segno del tempo che passa, come un lento inesorabile metronomo, tic tac, ogni battito un passo.

Ed eccolo ancora, questo 8 febbraio, inesorabile e immutabile collegamento alla stessa data, sempre uguale ma in fondo sempre diversa, anno dopo anno.

Sono andata a vedere in questo blog quante volte ti ho scritto in questo giorno per farti gli auguri di buon compleanno.

In effetti quasi tutti gli anni e quando non l’ho fatto so per certo che è stato per scelta, sapendo che tu non leggevi mai qui.
Lo fai di più adesso, sicuramente.

Beh allora direi che stavolta ci sta che ti faccia gli auguri qui e ripensando alle molte cose fatte insieme nella vita precedente (per me) ti vorrei dire “ti ricordi quando… ?”

Oppure “prima o poi facciamo questo o quello, andiamo in quel posto a vedere…”

Il tempo vola, Mr W, non ci vediamo da circa 6 anni e magari non ci saranno altri momenti in cui andremo da qualche parte o faremo qualcosa insieme, magari non ci rivedremo mai più, ma non importa molto, dopotutto.

Quello che secondo me importa è che mi hai dato molto, a modo tuo, e non lo potrò dimenticare e non potrò mai smettere di ringraziarti per questo.

Buon Compleanno Walter, ti voglio bene.

(Visited 16 times, 1 visits today)