Mi sono scordata..

Mi sono scordata di cosa vuol dire una notte di sonno tutta intera…

… e di cosa significhi svegliarsi la mattina riposata.

Mi sono scordata i compleanni di tutti quest’anno, mai successo, nella migliore delle ipotesi mi è venuto in mente il giorno dopo…

Mi sono dimenticata di prendere lo zucchero ed è quasi finito…

Mi sono scordata di cosa vuol dire fermare il cervello e concentrarsi su una cosa alla volta…

Mi dimentico sempre di levare il pane dal congelatore un po’ prima e quando mangio mi serve la motosega…

… anche le uova non ho preso…

Mi sono scordata dove ho messo le pastiglie per il mal di testa, e in questi giorni mi servono più del pane…

… eppure vivo in 12 metri quadri, non ci sono tanti posti dove posso averle messe.

Menomale che non devo pagare le bollette se no mi scorderei anche quelle…

Ogni mattina quando inizio il lavoro mi sono dimenticata tutto quello che sapevo fare e devo ricominciare da capo, un passetto alla volta…

… poi mi viene in mente, ma mi viene anche l’ansia di sbagliare qualcosa…

Mi sono scordata, di nuovo, di chiamare Roberta, domani devo assolutamente, voglio sapere come sta.

Ieri con la mia meravigliosa aura mi sono dimenticata il nome della mia supervisor e dovevo avvisarla… chi è che devo avvisare?

Sono un po’ stanca…

(Visited 8 times, 1 visits today)