Mal di testa

Ho raccontato spesso di questo “problema” – che più che altro finora è stata una rottura di scatole – che ho, questa cefalea con aura che di tanto in tanto mi perseguita, coi suoi flash che durano una mezzoretta e i conseguenti mal di testa, a volte di più, a volte di meno, a volte quasi niente, che tampono subito a suon di antinfiammatori.

Un problema nel momento in cui si presenta e nella mezzora successiva, che poi sparisce quasi senza lasciare traccia, magari si ripresenta il giorno dopo, magari dopo una settimana o qualche mese.

Ormai sono anni, almeno una quindicina, che io e la mia aura andiamo a braccetto, non è quasi più una novità

Ogni tanto lo scherzo è stato più pesante, mi ha lasciato intontita per il resto della giornata, un paio di volte è stato very strong, confusione, difficoltà a parlare e a connettere i pensieri, la soluzione è sempre stata mettermi a letto e dormire, più una catalessi che sonno, ma il mio cervello si è rimesso in moto come un motore un po’ arrugginito che si mette in moto lentamente ma poi riparte alla grande.
Magari lasciandomi intorpidita e rincoglionita un giorno o due, ma riparte.

Stavolta… beh stavolta è stato un po’ diverso.

Oh si, sempre l’aura che si annuncia prima di iniziare con un senso di malessere non definito, che ancora non ho imparato ad associare a quello che sta arrivando, anche se bastano pochi minuti e tutto si svela.

Poi i colori che mi lampeggiano davanti agli occhi, in forme che crescono lentamente, sempre più grandi, fino ad uscire dal campo visivo.
Tutto come sempre.

Ma il mal di testa stavolta… erano davvero anni che non era così forte, al punto che 2 Oki non lo hanno smosso di un millimetro.
Dormicchiare un’ora non è servito a niente, mi sono rialzata come se fossi ubriaca, dovevo muovermi piano piano altrimenti l’omino col martello gigante che stava nella mia testa se ne accorgeva e iniziava a battere come all’interno di una campana.

Menomale che era il mio day off, altrimenti non avrei potuto lavorare.
Ho preso un pastiglione gigantesco (prima mezzo e poi l’altro mezzo, visto che non bastava) prima di riuscire finalmente a tornare un po’ in me.

E ieri, il giorno dopo, avevo il morale sotto le scarpe.
Problemi sul lavoro, prima mi sono arrabbiata come una furia, senza neanche rendermi conto del motivo, poi mi sono messa a piangere 2 o 3 volte come una fontana, da non riuscire a fermare le lacrime, il tutto sentendomi uno straccio strizzato per tutta la giornata.

E dopo 12 ore seduta su quella sedia davanti al PC (ieri era il mio giorno di availability 11-23… come oggi ) il mal di testa era una cosa scontata, al punto che quasi mi impediva di addormentarmi (anche se ero esausta) e mi ha svegliato dopo un paio d’ore, sempre con lo stesso omino col martello che faceva overtime.

Ci è voluto un altro mezzo pastiglione per riuscire a riaddormentarmi e, ovviamente, stamattina ero rincoglionita alla grande.
Più del solito, intendo.

MI devo cominciare a preoccupare?

Se io andassi in Pronto Soccorso quando mi succede sai cosa mi farebbero? un bell’esame del fondo dell’occhio, giusto per fare qualcosa.
Dove ovviamente non vedrebbero niente, visto che nel frattempo sarebbe già finito tutto.

Qualche anno fa mi hanno fatto una TAC, per vedere (o provare a vedere) cosa c’è qui dentro che si ingrippa, non hanno trovato niente, il risultato è stato:
“mia cara signora, questa è cefalea con aura (ma davvero?) è una malattia cronica che non si cura e non guarirà mai, se la tenga e buona giornata!”

Ero ancora a Vigevano per cui sono passati almeno 10 anni da allora, magari adesso, visto che nel frattempo non sono ringiovanita, qualcosa si vedrebbe un po’ meglio, chi lo sa?

Si, come no, e vagliela a raccontare ad un medico del P.S. portoghese – in inglese se sono fortunata – tutta questa bella favoletta.

Lasciamo stare va’, sopravvivrò un altro po’ fino a tornare in Italia, così almeno non devo cercare di tradurre quello che non so ben definire neanche nella mia lingua.

E se nel frattempo faccio un ictus, che devo fare, creperò, prima o poi tanto mi tocca.

https://illawarramedical.com.au/headache-and-migraine-when-should-you-see-your-gp/

(Visited 2 times, 1 visits today)