da FB

Pagina Facebook di Makko

Luisa Mart
30 maggio · Modificato

Marco Spinetti.. il mio tesoro… avrei voluto esserti più vicino, avrei voluto darti ancora un po’ di strizzate, avrei voluto.. tante cose, per te, con te..
Ti volevo un bene dell’anima, lo sai? si che lo sai…

Ho scritto nella tua bacheca.

Non ci credo, non ci credo ancora.

Perchè a volte la realtà è talmente dura che il nostro unico rifugio è rifiutarsi di credere, di accettarla.

E l’idea che non ci sei più è talmente assurda che non posso crederci… non posso.

Ma devo e fa un male che non puoi immaginare, Makko.

Sono arrabbiata con te, perché ho un debito con te di abbracci e strizzate, di affetto e amore che adesso non potrò più pagare.

E perché un amico come te, il mio tesoro, riempie l’anima e lascia un vuoto enorme quando se ne va.

Ti voglio bene, tesoro mio 

(Visited 19 times, 1 visits today)