Una giornata diversa..

… piena di pensieri…
il tempo si è fermato in quel posto dove l’orizzonte riempiva gli occhi 
la valle tutto intorno e laggiù le montagne..
calme, come sospese nel nulla

le cime imbiancate che toccavano il cielo 
e dentro di me i pensieri che scorrevano
e a volte portavano un sorriso
e altre volte una lacrima…
 
Una giornata diversa,
 lontano dalla frenesia… 
le corse la mattina,
 il caffè e
 la sigaretta fumata a metà,
il lavoro,

le piccole storie ascoltate ogni giorno, i pranzi saltati, 
la sera stanca con solo la voglia di chiuderti nel tuo piccolo mondo e dormire…
 
e sognare sapendo che resterà solo un sogno…
 
oggi non c’era niente di tutto questo, solo l’orizzonte..

e poi il fiume… 
i sassi bianchi lungo la riva 
le ragnatele tese fra i rami lasciati dall’ultima 
corrente
i cespugli con le ultime bacche ormai avvizzite,
il sentiero pieno di foglie c
he crepitano sotto i tuoi passi, 
il rumore dell’acqua…
a t
ratti solo uno sciaquio, 
poco dopo piccoli scrosci di cascatelle..
 
E i pensieri volano….
quello che ero e quello che 
sono…le possibilità di quello che sarò..
chi riempie
 la mia vita e chi mi fa sentire sola,
chi c’era ieri e chi forse non ci sarà domani…
le ferite ingiust
e che bruciano,
la voglia forse solo umana di restituirle,
e l’amore che trabocca dal cuore e dice NO..
la voglia di un abbraccio che è talmente tanta che fa male..
pur sapendo che non ci sarà più nessun abbraccio….
la voglia di dire ti amo a chi non lo vuol sentire…
e gli occhi bruciano…
Una giornata diversa… ma accompagnata dagli stessi fantasmi…

(Visited 14 times, 1 visits today)