normalità

Oggi mi sento vecchia… sento addosso il peso di tutti i miei anni moltiplicato per 1000.
Forse la notte strana, sono andata a dormire quasi alle 4 e ancora non volevo arrendermi al sonno che invece mi chiudeva gli occhi.
Forse la giornata di ieri, o meglio la serata.. risistemare il pc da zero e tornare alla “normalità” ..
Il fatto è che questa normalità mi è necessaria e razionalmente mi ribello a questo.
Vorrei scappare via, vorrei essere capace di allontanarmi da questo mondo che, è vero, da un lato mi ha fatto rivivere e continua a darmi moltissimo, ma dall’altro mi fa soffrire.. e mi ha fatto soffrire ormai troppe volte.
E in un bilancio mentale del “buono e cattivo” la parte negativa salta sempre subito in primo piano.. e devo ragionare e dire a me stessa che non c’è solo quella, che mi è stato dato tanto.. talmente tanto che non potro’ mai ricambiare del tutto..
E finisce che mi sento quasi in obbligo di restare ancora qui.. so che ferirei molte persone andandomene del tutto, so che posso ancora essere utile a qualcosa restando…
Mi sento lacerata… mi sento tirata da tutte le parti..
So già che non me ne andro’, non questa volta.. so già che qualunque cosa succeda mi lecchero’ le ferite e piano piano guariro’.. che quest’angoscia prima o poi finirà… anche se solo per lasciare posto ad un’altra…
E’ che mi manchi… forse sta tutto qui.. e mi manca la carica che mi davi, e mi sento di nuovo sola e impotente… come prima che arrivassi tu..
Si, sono tornata alla normalità… e la normalità è senza di te..
Forse la prossima volta…

(Visited 13 times, 1 visits today)