Lavoro..

Ecco, trovato uno straccio di lavoro.

Lavoro di cacca, sottopagato, lavoro che non sono portata a fare e che farò stringendo i denti e ingoiando l’istinto.

Ma soprattutto, come ho scritto a Marco:

Non c’è più la carica che c’era 5 anni fa, se ne sono andate le illusioni, la voglia di mettersi in gioco, di vincere la sfida.

E se n’è andato lo scopo per cui tutto è iniziato.

5 anni fa.

Ma lo farò lo stesso, cercherò di tuffarmi nel lavoro e di fare tutto, di più, il massimo che posso.

(Visited 11 times, 1 visits today)