La mia giornata.. prima e dopo

Prima

Oggi è la mia giornata, forse non ce ne sarà più un’altra anche se, chi lo sa, magari le cose cambieranno, magari domani o fra un mese sarà tutto diverso.

Ma oggi voglio pensare a oggi e chiudere fuori il resto del mondo.
Oggi è la tua giornata.

Quella che aspettavo da tanto, quella che voglio riempire di momenti da portarmi nel cuore, come in tutte le giornate passate insieme e spero ancora di più.

Oggi ti guarderò con occhi diversi, quelli del rimpianto, della rabbia di non poter avere di più ma anche quelli della pura e semplice gioia di essere insieme.

Anche se ho già un buco allo stomaco e penso già a quanto costerà vederti andare via.

Ma oggi starò con te, lo riempirò di te e farò finta di non poterti più lasciare andare via.

Oggi… inizia adesso …

Dopo

Cosa dire che non ho già detto.

Le giornate passate con te sono… un sogno da cui non ci si vorrebbe mai svegliare.

Una fuga da tutte le realtà, la mia e la tua.

Come dicevamo per strada, un modo bellissimo di staccare, di scaricarsi e ricaricarsi e soprattutto, come sempre, la conferma, almeno per me ma penso anche per te, che stare insieme è la cosa più naturale e serena del mondo, facile e spontanea.

Come spalmare il pane con la Nutella 🙂

Come sempre grazie, e grazie è troppo poco.
Di tutto quello che fai, delle tue attenzioni, dei sorrisi e della voglia di scoprire insieme, di stare bene con me, che è la cosa che apprezzo di più.

Grazie che sei quello che sei.
Ti voglio bene

(Visited 1 times, 1 visits today)