granello di sabbia

Ieri sono andata in un bel posto
Suggerito da te… ho scoperto che è a 20 km da casa mia
sempre Ticino, naturalmente… mi mancava il mio grande fiume
e me ne stavo lì, sulla riva, un po’ sassi e un po’ sabbia… con famiglie e bambini e cani che correvano… gente ma non troppa… ancora
penso a come sarà quel posto d’estate
un brulicare umano… e stando a quello che dici, pieno di moscerini
ma ieri era bello, un sole quasi primaverile, l’acqua tranquilla, il rumore delle auto che passavano sul ponte di barche, un piccolo aereo da turismo che sorvolava il fiume, i pensieri liberi di correre
e ho guardato in alto, il cielo azzurro interrotto da nuvole bianche
quelle che oggi sono diventate pioggerellina sottile sui tetti e sull’erba secca della fine dell’inverno…
Ma ieri c’era odore di primavera, di risveglio… o forse speranza
Anche se non vorrei che tornasse questa primavera ormai alle porte…
guardando lassù, oltre qualunque cosa io potessi vedere… pensavo..
che con la primavera forse tornerà la tua freddezza… che questi giorni quasi magici stanno per finire, è inevitabile che finiscano…
che vorrei poter catturare ogni attimo come se fosse l’ultimo… che vorrei non svegliarmi più…
e che mi mancherai…
Seduta su quella sabbia, guardando l’acqua e i sassi luccicanti… mi sono sentita piccola, un puntino sul mondo.. e avrei voluto che tu fossi lì con me …

(Visited 7 times, 1 visits today)