Padova, my born town

Ogni volta che mi chiedono se mi piace la mia città dico che ne sono innamorata ma che non posso essere obbiettiva, dato che è quella dove sono nata.

Non è poi così scontato, comunque, credo che ci siano persone a cui non piace il posto dove sono nate.

Per me comunque Padova è la mia storia, le mie radici, motivo di orgoglio che ho ereditato da mia madre, padovana DOC, nel sangue e nell’anima.

E non solo Padova ma una zona specifica, Piazza Mazzini, Via Beato Pellegrino (dove sono nata io, civico 42), la chiesa della Madonna del Carmine (dal matrimonio dei miei genitori, al battesimo mio e di mia sorella, al funerale di mio padre) e tutta la zona circostante (Ponte Molino, via Dante, via Savonarola).

Ma anche la Padova dei miei studi (Pontecorvo e via Sammicheli), l’Università (Magistero a Piazza Capitaniato, le Piazze), la mia prima casa con mio marito (via S. Maria Iconia e il Portello), questa è la città che ho nel cuore.

Questa è solo una selezione delle foto che via via ho fatto della mia città (sono foto del 2014/2015), altre immagini saranno in altre raccolte.

(Visited 1 times, 1 visits today)