Viaggio nei ricordi perduti

La mamma aveva raccolto, negli anni, una quarantina di piccoli raccoglitori di foto, fatte nell’arco di una ventina d’anni.

Viaggi fatti insieme, vacanze, occasioni con amici e parenti.

E’ un periodo della mia vita che ricordo pochissimo, ma invece dovrei, no ?

Beh il titolo di questo post è un po’ poetico forse ma in effetti è quello che sto facendo.

Un viaggio in quei ricordi che avevo perso per strada, cose passate dalla mente, seppellite dai molti anni che sono passati.

Come mi fa sentire vecchia dire questo…

Ma in fondo lo sono.

Vedo scorrere davanti a me immagini di me stessa e si e no mi riconosco e mi sembrano passate molte vite da allora.

Foto spesso sfuocate, espressioni ridicole o smorfie, l’apparecchio ai denti.

Ne ho scelte un po’, è un altro modo di raccontare e raccontarti chi sono.

(Visited 94 times, 1 visits today)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.